Privacy Policy SEMINARIO DI DIFESA PERSONALE FEMMINILE – Kung Fu Cagliari

SEMINARIO DI DIFESA PERSONALE FEMMINILE

Sabato 4 novembre a Cagliari si terrà un workshop di difesa personale femminile curato dalla trainer Patrizia Esposito, in collaborazione con Kung Fu Cagliari – Scuola di Kung Fu e Tai Chi “Shin Dae Woung”.

Qui puoi ascoltare l’intervista a Patrizia Esposito per Unica Radio.

Lo scopo del seminario è di fornire, nell’ambito della legalità, strumenti di difesa a situazioni estreme o degenerate e acquisire i mezzi per limitare i danni conseguenti a un’aggressione mantenendo la lucidità necessaria per gestire l’altrui violenza nel miglior modo possibile.

Obiettivo primario del seminario è sensibilizzare gli allievi alla prevenzione, facendo di essa un aspetto culturale inserito nella vita di tutti i giorni di sviluppare la sicurezza in se stessi e l’autocontrollo, elementi fondamentali per affrontare le situazioni di aggressione. Obiettivo primario del corso è sensibilizzare gli allievi alla prevenzione, facendo di essa un aspetto culturale inserito nella vita di tutti i giorni.

L’insegnante Patrizia Esposito utilizza metodiche di insegnamento e  tecniche provenienti dal Kung Fu combinate con i principi e le strategie di altre discipline da combattimento

L’obiettivo non è quello di preparare  gli allievi ad affrontare un combattimento lungo e regolamentato, ma si prefigge di prepararli ad affrontare e gestire un’aggressione in maniera immediata e non basata su regole agonistiche.

È adatto particolarmente alle donne e in generale a coloro che non hanno alcuna esperienza in arti marziali o sport da combattimento in quanto le tecniche insegnate sono semplici e di facile apprendimento.

Questa iniziativa nasce dalla pressante necessità di fronteggiare i crescenti pericoli per l’incolumità delle donne. Di seguito riportiamo i dettagli pratici.

PROGRAMMA

  • Analisi teorica delle fasi nelle quali si possono evolvere le minacce fisiche ed analisi delle problematiche e conseguenze legate ad ogni singola fase.
  • Consigli preliminari sul comportamento di base in caso di situazione potenzialmente pericolosa e le problematiche sulle conseguenti reazioni psicologiche.
  • Preparazione atletica per avere più forza muscolare, velocità, potenza, resistenza, lucidità mentale e tutti quei fondamenti che sono utili ad affrontare le cosiddette situazioni a rischio
  • Studio delle parti del corpo vulnerabili e dei metodi per sferrare colpi efficaci senza sprecare energie inutilmente.
  • Esercizi per prendere confidenza con il “contatto fisico” in modo progressivo.
  • Esercizi per liberarsi da prese alle braccia, al collo ed altri bloccaggi.
  • Studio di tecniche di immobilizzazione e delle principali leve su polso, gomito e spalla.
  • Come comportarsi se si finisce a terra, consigli teorici e pratici.

Per informazioni e iscrizioni, puoi utilizzare la pagina dei Contatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi saperne di più?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: